Servizi di pre scuola – ingresso anticipato

ATTIVITA’ PRINCIPALI E SERVIZI OFFERTI

L’Amministrazione Comunale, in accordo con l’Istituto Comprensivo, organizza il servizio di pre scuola.
E’ riservato alle famiglie in cui entrambi i genitori lavorino con orari e sedi di lavoro incompatibili con la possibilità di accompagnare  i figli nei tempi stabiliti dalla scuola.

I ragazzi che usufruiscono del trasporto scolastico non devono richiedere l’ingresso anticipato, anche se arrivano presso il plesso  scolastico prima dell’inizio delle lezioni, in quanto questo è precedentemente concordato con il personale scolastico preposto.

Il servizio di ingresso anticipato deve essere richiesto dai genitori ogni anno mediante l’iscrizione on line tramite l’apposito portale.

Eventuali domande pervenute oltre il termine fissato saranno accolte solo in caso di disponibilità di posti, dando comunque la precedenza alle situazioni che rientrino nei criteri sopra specificati.

Regolamento servizipre-post scuoladefinitivo


 IN EVIDENZA

Patto di corresponsabilità COVID per ingresso anticipato scuole primarie a.s. 2020-2021

patto corresponsabilità_rev1

Limitatamente ai casi in cui entrambi i genitori lavorino con orari che rendono impossibile accompagnare i figli a scuola all’orario di apertura delle scuole, per un numero limitato di posti si può far domanda per entrare anticipatamente.

Gli orari dei servizi sono i seguenti:

Primaria Quattro Castella: ingresso anticipato alle ore 7.40 oppure alle ore 7:55

Primaria Montecavolo: ingresso anticipato ore 7:30

Primaria Puianello: ingresso anticipato ore 7:30 oppure 7:45

Scuola dell’Infanzia: ingresso anticipato ore 7:30 oppure 7:45

TARIFFA ATTUALMENTE IN VIGORE del servizio, per l’intero anno scolastico, è di Euro 90,00.

In caso di esubero di domande verrà effettuata una graduatoria con i criteri definiti da apposito regolamento, pubblicato sul sito Internet del Comune, nella sezione scuola.

Il pagamento dell’ingresso anticipato è in un’unica soluzione addebitata nel primo bimestre di scuola.

Non si procederà all’attivazione del Servizio per il genitore richiedente che non ha provveduto al pagamento, e non è in regola coi pagamenti di altri servizi scolastici dovuti all’Amministrazione, anche per annate precedenti e/o altri figli già utenti.

Qualora il pagante rilevi differenze tra gli elementi che hanno concorso a formare la retta, e i dati in suo possesso (presenze, tariffe applicate, servizi prenotati/fruiti ecc) è tenuto a segnalarlo in forma scritta all’ufficio competente entro 60 gg dal ricevimento della nota di pagamento. Trascorso tale termine la nota di pagamento si intende senz’altro approvata.

In caso di mancato pagamento di quanto dovuto nei termini indicati, previo primo sollecito informale da recapitare coi mezzi ritenuti più idonei ed efficaci, si procederà all’emissione di avviso di accertamento esecutivo indirizzato al richiedente nonché all’altro genitore in quanto obbligato in solido, ai sensi della Legge 160/2019, e successivamente, se ancora insoluto, all’attivazione delle procedure di riscossione coattiva previste dalla Legge e all’inibizione dal servizio.

Tutte le dichiarazioni all’interno delle modulistiche di adesione ai servizi sono rese ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445 del 28/12/2000, sotto la personale responsabilità del compilatore, con piena conoscenza della responsabilità penale prevista per le dichiarazioni false dall’art. 76 del DPR 445/2000, l’Amministrazione comunale provvederà alla revoca dei benefici eventualmente concessi sulla base della relativa dichiarazione, a norma dell’art. 75 del medesimo DPR.

Nel caso di accertata fruizione del servizio e di mancata presentazione della domanda di iscrizione nei termini previsti, si procederà all’applicazione della retta prevista dall’inizio del servizio.

 Per l’iscrizione online clicca qui