Centri estivi

PROGETTO CONCILIAZIONE anno 2022

Di cosa si tratta

Se iscrivi tuo figlio/i a un campo gioco estivo tra quelli che hanno aderito al progetto “Conciliazione vita-lavoro 2022” promosso dalla Regione Emilia-Romagna e finanziato con il Fondo Sociale Europeo, puoi usufruire di un contributo economico a copertura totale o parziale del costo del servizio.

A chi si rivolge

Genitori di bambini e ragazzi frequentati i campi estivi aderenti al progetto conciliazione vita lavoro della Regione E. Romagna.

La fascia d’età dei frequentanti deve essere compresa fra i 3 e i 13 anni nati dal 1/1/2009 al 31/12/2019;

Per i portatori di disabilità certificata ai sensi dalla legge 104/1992 l’età va dai 3 ai 17 anni (nati dal 1/1/2005 ed entro il 31/12/2019)

Requisiti, da possedere alla data di presentazione del contributo

Situazione lavorativa della famiglia
– i genitori (o uno solo, in caso di famiglie monogenitoriali) devono essere occupati: lavoratori dipendenti, parasubordinati, autonomi o associati;
– sono comprese anche le famiglie nelle quali uno od entrambi i genitori siano:
1. fruitori di ammortizzatori sociali
2.disoccupati, purché partecipi alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di servizio concordato con il Centro per l’Impiego;
3. impegnati, continuativamente, in compiti di cura, valutati con riferimento alla presenza di componenti il nucleo familiare con disabilità grave o non autosufficienza, come definiti ai fine ISEE;

Limiti di reddito
Attestazione isee 2022 oppure, per chi non ne fosse in possesso, isee 2021, che in ogni caso, non deve superare i 28.000 euro.
Le famiglie con ragazzi disabili non sono tenuti a presentare l’attestazione isee e non hanno limiti di isee per la presentazione della domanda.

Altri requisiti
– frequenza di un centro estivo all’interno del territorio regionale, aderente al progetto;
– residenza nel Comune di Quattro Castella del bambino/a frequentante;

Valore del contributo
L’ importo massimo del singolo contributo settimanale relativo alla sola copertura del costo di iscrizione è pari ad un massimo di € 112,00 in riferimento a ciascuna settimana, nel caso in cui il costo di iscrizione previsto dal soggetto erogatore sia uguale o superiore ad € 112,00 oppure corrispondente all’effettivo costo settimanale di iscrizione, nel caso in cui lo stesso sia inferiore ad € 112,00.
Il contributo massimo erogabile per ogni bambino non deve comunque essere superiore a 336.00 Euro.

E’ prevista la possibilità di accedere al contributo anche nel caso in cui le famiglie beneficino, per il medesimo servizio, di contributi erogati da altri soggetti (pubblici e/o privati) nonché di specifiche agevolazioni previste dall’Ente Locale, fermo restando che la somma di tali contributi non deve essere superiore al costo totale di iscrizione al campo giochi.

Dove si presenta la domanda.

La domanda potrà essere presentata solo online tramite SPID o CIE (Carta d’identità elettronica) a partire dal 16 giugno 2022 ore 8:00 fino al 13 agosto 2022 ore 13:00.
E’ obbligatorio allegare fattura rilasciata dal centro estivo.

Occorre presentare richiesta nominativa per ogni figlio, indipendentemente dall’ubicazione del centro estivo, ed è’ possibile inserire più centri estivi nella stessa domanda.

LINK PER FARE LA DOMANDA:

https://collinematildiche.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=MOD_EDU_003

 

BANDO ANNO 2022

AVVISO PER LE FAMIGLIE 22

 

Elenco soggetti gestori aderenti, nel comune di Quattro Castella:

Elenco gestori di centri estivi 2022

 

 

Ai sensi del GDPR 679/2016, il Comune di Quattro Castella, in qualità di Titolare del trattamento, informa che i dati personali vengono trattati nel rispetto dell’informativa generale pubblicata nella sezione “Privacy” del proprio sito istituzionale (https://www.comune.quattro-castella.re.it/privacy/). Preliminarmente alla compilazione dei moduli sottostanti, si invita a prendere visione della predetta informativa.