Art Bonus

 volantino Art bonus 2018

Che cos’è l’Art bonus?

E’ una misura agevolativa sotto forma di credito di imposta, introdotta dall’art.1 dal D.L.n. 83/2014, per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura. In particolare il donatore (persona fisica o giuridica) di una erogazione liberale elargita per interventi a favore della cultura e dello spettacolo, potrà godere di un regime fiscale agevolato nella misura di un credito di imposta pari al 65% delle erogazioni effettuate a partire dal 2014.

La legge di stabilità 2016 ha stabilizzato e reso permanente l’Art bonus, agevolazione fiscale al 65% per le erogazioni liberali a sostegno della cultura.

Vuoi diventare un mecenate?

Se vuoi effettuare una erogazione liberale a sostegno della cultura, individua l’intervento (il bene culturale pubblico o l’attività di sostegno o la struttura pubblica di spettacolo) che vuoi sostenere con la tua donazione, in coerenza con quanto previsto della legge che regola L’Art bonus, contatta il beneficiario e concorda con lui i dettagli dell’erogazione, effettua il versamento secondo le modalità previste e conserva la ricevuta con l’evidenza della causale “Art bonus – Ente Beneficiario – Oggetto dell’erogazione”. Puoi usare uno dei seguenti sistemi di pagamento: Bonifico (banca, ufficio postale, home banking), carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari. Ricorda di conservare la ricevuta del bonifico o dell’operazione finanziaria con l’indicazione della causale Art bonus seguita dall’ente beneficiario e dall’oggetto della donazione! Comunicaci gli estremi della tua donazione (operazione che può essere effettuata solo dopo che il beneficiario avrà registrato la tua donazione sul sito) potrai scaricarti un’autodichiarazione relativa alla tua erogazione e potrai consentirci, con una liberatoria, di pubblicare il tuo nome nella pagina di ringraziamento ai mecenati.

L’Amministrazione comunale propone come beneficiario dell’Art Bonus la Biblioteca Comunale Carlo Levi di Quattro Castella.

Destinazione delle erogazioni liberali

ACQUISTO LIBRI, PERIODICI E MATERIALI AUDIOVISIVI DESTINATI AL PRESTITO Per soddisfare i nuovi bisogni informativi, conoscitivi e formativi dei cittadini, condizione necessaria per rimuovere le diseguaglianze culturali e favorire l’esercizio di cittadinanza, è necessario garantire l’aggiornamento del patrimonio della Biblioteca. Motivi di interesse per lo sponsor: Adesivo o timbro con il nome dello sponsor su ogni singolo volume. Segnalazione della collaborazione dello sponsor su newsletter e social network. Collocazione in evidenza dei libri acquistati su uno scaffale con indicazione dello sponsor. Costo previsto: 4.500 euro

PROMOZIONE DELLA LETTURA 0-14 ANNI. Le iniziative di promozione della lettura per bambini e ragazzi sono attività indispensabili per la formazione di futuri cittadini consapevoli. La formazione di adulti competenti comincia dalla più tenera età in un processo infinito di educazione che la biblioteca persegue, nella convinzione che la letteratura sia uno strumento irrinunciabile di libertà e di crescita. La Biblioteca aderisce al progetto nazionale Nati per leggere, in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri e con il Centro per la Salute del Bambino. Motivi di interesse per lo sponsor: Alta visibilità sul territorio grazie al coinvolgimento di tutte le famiglie dei bambini e dei ragazzi che frequentano i servizi educativi. Segnalazione della collaborazione dello sponsor su newsletter e social network. Costo previsto: 9.000 euro

LEGGERE TRA LE NOTE 2018-2019 C’è musica in biblioteca! Esperti musicali ci accompagneranno in cinque serate di ascolto i cui protagonisti saranno gli strumenti musicali per riscoprire, attraverso citazioni e aneddoti, il legame tra suono, parola e immagine. Alla fine di ogni serata verrà redatta una bibliografia multimediale con dischi, libri e film citati. Motivi di interesse per lo sponsor: Alta visibilità ottenuta , anche attraverso media, visto il coinvolgimento di artisti musicali conosciuti . Segnalazione della collaborazione dello sponsor nell’uscita mensile della newsletter Novità in biblioteca , sui social network e sul materiale promozionale. Importo minimo atteso: 3.000 euro

NATI PER LA MUSICA 2018-2019 Nati per la Musica (NpM) è un programma nazionale nato nel 2006 che promuove l’esperienza musicale in famiglia, sottolineando sia il valore cognitivo, che porterà vantaggi al bambino nel corso della vita, sia il valore come forma di comunicazione, che favorisce e intensifica le relazioni tra bambini e adulto-bambino. Il Programma è promosso dall’Associazione Culturale Pediatri e dal Centro per la Salute del Bambino onlus ed è attivo su tutto il territorio nazionale grazie alle reti regionali di operatori, che coordinano e promuovono diverse iniziative locali. Si rivolge alle famiglie con bambini dai primi mesi di vita ai sei anni di età.Nati per la Musica colloca i genitori e il bambino, la famiglia, al centro dell’interesse delle attività, favorendo la collaborazione tra servizi e operatori al fine di creare una rete multidisciplinare. Nati per la Musica si propone di formare e informare operatori sanitari, culturali e socio-educativi che si occupano di infanzia e di sostegno alle famiglie sull’importanza della musica come buona pratica per lo sviluppo complessivo dei bambini, tramite dei percorsi formativi ad hoc; diffondere conoscenze in campo neuroscientifico in riferimento al rapporto tra musica e sviluppo cognitivo del bambino; sensibilizzare i genitori su come proporre musica in maniera non occasionale fin dai primi mesi di vita del bambino, grazie alle attività previste e coordinate dai referenti regionali del Programma. La biblioteca comunale Carlo Levi intende proporre nell’a.s.2018-2019 tale esperienza. Motivi di interesse per lo sponsor: Alta visibilità ottenuta , anche attraverso media, visto l’inserimento del progetto in un circuito nazionale .Segnalazione della collaborazione dello sponsor nell’uscita mensile della newsletter Novità in biblioteca , sui social network e sul materiale promozionale. Importo minimo atteso: 2500 euro

Informazioni su come effettuare l’erogazione liberale

Può usare uno dei seguenti sistemi di pagamento: Bonifico (banca, ufficio postale, home banking), carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari.

Può fare la sua erogazione liberale a:

Comune di Quattro Castella Servizio Tesoreria

IBAN: IT 74 P 05034 66420  000000044000

Causale:  Art Bonus – Comune di Quattro Castella – Biblioteca Comunale Carlo Levi – Nome Intervento (opzionale) – Codice fiscale o P. Iva del mecenate

Si ricordi di conservare la ricevuta del bonifico o dell’operazione finanziaria con l’indicazione della causale Art bonus seguita dall’ente beneficiario  e dall’oggetto della donazione. Per beneficiare del credito d’imposta, basterà presentare  tale documento che certifica l’erogazione in denaro.

Per informazioni

Referente: Dott.ssa Cirlini Federica

telefono : 0522-247822

indirizzo mail:  scuola@comune.quattro-castella.re.it

http://artbonus.gov.it/

volantino Art bonus 2018

 

Allegati